logo
A powerful architecture & Construction theme. Construct your website in the perfect Ratio.
Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula

Condizioni di Vendita

condizioni-vendita-ferretti-parquet

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA
1) la consegna della Merce all’ Acquirente avviene presso il magazzino della Ferretti, anche in caso di trasporto a cura di Ferretti Marco Srl.

2) Il Cliente è consapevole circa il luogo di origine della Merce ,della classificazione qualitativa della Merce e dalle caratteristiche di composizione, materiale, assemblaggio proprie. La classificazione qualitativa della Merce è riportata sulle offerte e stampata sul foglio allegato agli ordini di vendita, e da intendersi pertanto conosciute dall’acquirente.

3) L’ Acquirente è tenuto a verificare la Merce immediatamente alla consegna (comunque entro 48 ore) in ordine alla qualità, composizione, quantità. La verifica avviene con l’ apertura delle confezioni per l’ intera fornitura, la verifica degli aspetti esteriori della merce, nonché del multistrato e del collante, sezionando un campione di doga. Il Cliente , a sue spese , può domandare alla Ferretti un’ ulteriore collaudo della fornitura. Qualora il Cliente non dovesse domandare il collaudo entro 48 ore dalla consegna, la Merce dovrà intendersi accettata senza condizioni.

4) I vizi/difetti relativi alla Merce e/o qualsiasi altra contestazione devono essere denunciati entro e non oltre 4 giorni di calendario dalla consegna e/o dalla scoperta (se occulti) per iscritto ab substantiam, a pena di decadenza, mediante raccomandata A.R. o PEC da inviarsi all’ indirizzo della Ferretti, mentre l’ azione si prescrive entro un anno dalla consegna, anche se in via d’ eccezione. In caso di vizi/difetti occulti, il Cliente deve dimostrare che non era possibile scoprire il vizio/difetto denunciato, sezionando come suggerito un campione della fornitura e/o sottoponendo lo stesso a collaudo.

5) Per la posa di parquet stratificato su massetti che incorporano il riscaldamento radiante, indipendentemente dalla classificazione, devono essere rispettate le seguenti prescrizioni: I) anteriormente alla posa, l’ impianto di riscaldamento dovrà essere messo in funzione almeno 15 giorni prima e 48 ore prima della posa il riscaldamento dovrà essere spento in modo tale da riportare il sottofondo ad una temperatura normale ( 15° cent. Circa); II) al momento della posa il sottofondo deve essere asciutto con una percentuale massima di umidità del 2%; III) qualora il pavimento venga posato a colla, dovrà essere incollato esclusivamente con un adesivo che sia dichiarato idoneo per questo di impiego dalla casa produttrice , con una temperatura ambientale non inferiore a 15° cent. e che tale temperatura venga mantenuta per almeno 48 ore anteriormente alla posa; IV) in caso di riscaldamento “a pavimento ” assicurarsi che il sottofondo copra di almeno 3 cm il pannello radiante; V) in caso di riscaldamento “a soffitto ” assicurarsi che il sottofondo copra di almeno 20 cm il tubo radiante .
VI ) Assicurarsi che durante i periodi in cui il riscaldamento è in funzione la temperatura sulla superficie del legno non superi mai i 25° cent., e che l’ aria negli ambienti sia mantenuta costantemente ad un tasso di umidità non inferiore al 40 %, mediante l’ impiego di idonei strumenti umidificatori dotati di sistema di controllo. Tale elencazione deve intendersi tassativa. In caso di inosservanza di uno soltanto di tali requisiti, la Ferretti non potrà in alcun modo essere tenuta responsabile per qualsiasi danno lamentato dall’ Acquirente e/o dal Posatore e/o da terzi. Vengono sin d’ora esclusi i danni indiretti e gli interventi non strettamente necessari alla risoluzione del problema contestato. In caso di contestazioni, vizi, difetti, il Cliente accetta di sostituire solamente le doghe contestate, mentre l’eventuale richiesta di ulteriori interventi e/o spese, saranno quindi a carico del cliente.

6 ) Il parquet in legno massello di qualunque specie botanica , dimensione , scelta e profilatura è un prodotto che la Ferretti Marco SRL reputa non idoneo per la posa in ambienti dotati di riscaldamento a pavimento o a soffitto , e ne sconsiglia l’impiego .
L’acquirente è pienamente consapevole della non idoneità del parquet in legno massello per la posa su massetti con riscaldamento a pavimento o a soffitto e nel caso di danni esonera sin d’ora la venditrice da ogni responsabilità .

7) Il pagamento della Merce avviene presso il domicilio della Ferretti, anche se eletto. Per i pagamenti della merce, si applicherà la legge n. 231 del 2002, anche per analogia.

8) I prezzi della Merce corrispondono a quelli indicati nei Listini Prezzi e/ o nelle offerte trasmesse via email.

9) Il rapporto tra la Ferretti e l’Acquirente o tra la Ferretti e i suoi Fornitori, viene regolato dalla legge italiana.

10) Per qualsiasi controversia relativa all’ esecuzione, interpretazione, risoluzione, inadempimento, responsabilità tra la Ferretti e l’ Acquirente e/o suoi fornitori è competente la giurisdizione italiana, con la competenza territoriale esclusiva del Foro di Vercelli, con esclusione dei Fori alternativi.

11) Le condizioni Generali suindicate regolamentano qualsiasi rapporto tra la Ferretti e i suoi clienti, fornitori , e/o soggetti da questi incaricati (cui le presenti Condizioni andranno rese note), da intendersi conosciute in quanto pubblicate sul sito WEB della Ferretti Marco SRL, riportate sulla modulistica utilizzata dalla Ferretti ed accettate con l’ esecuzione dell’ ordine e dell’ acquisto anche qualora non siano state sottoscritte.

12) Il Cliente dichiara altresì di accettare le Condizioni Generali nella formulazione estesa riportate sul sito web e sul listino prezzi e che il Cliente dichiara di conoscere.
Ai sensi degli artt. 1341 – 1342 c.c., il Cliente accetta specificatamente le seguenti clausole: 2) 3) 4) 5) 6) 7) 8) 9)10) 11)12 )